Ca' Select

Riqualificare uno spazio industriale nel cuore di Venezia

“Come Gruppo Frassati – racconta Luca Urbini, project manager che ha seguito i lavori sul campo – siamo stati coinvolti per organizzare, coordinare e realizzare tutta la parte impiantistica della commessa e per la realizzazione di alcuni arredi speciali destinati allo spazio museale”

Nel sestiere Cannaregio a Venezia, Gruppo Montenegro ha deciso di ristrutturare un edificio industriale in disuso per ospitare lo spazio polifunzionale di produzione e promozione dello storico bitter Select. Questo liquore è l’ingrediente fondamentale dello Spritz veneziano e la sua storia è intrecciata con quella della città lagunare a partire dal 1920, quando venne creato nella distilleria dei fratelli Pilla.

Il progetto 

Un aspetto cruciale della ristrutturazione sono stati il restauro e il recupero delle caratteristiche strutturali dell’edificio originale, precedentemente utilizzato come laboratorio per la lavorazione dei metalli. Le capriate in legno del soffitto, coeve alla costruzione dell’edificio, sono state preservate e ora costituiscono un elemento di continuità spaziale.

Il progetto dello studio Marcante – Testa ha incluso anche interventi strutturali mirati ad adattare l’edificio alle nuove funzioni. La superficie di circa 700 mq è stata suddivisa in tre zone funzionali.

Area produttiva

Qui avvengono le fasi di macerazione delle principali materie prime del Select. Una parte della produzione torna quindi a essere realizzata nel cuore della città lagunare, dove la storia del bitter Select ha avuto inizio.

Area espositiva

Questa zona racconta il legame storico tra Select e la città di Venezia. Il percorso in quota delle aree espositive permette ai visitatori di immergersi nella storia del liquore e osservare dall’alto il laboratorio dove avviene la produzione.

Spazio polivalente

Questo spazio è caratterizzato dal bancone bar/mixology in vetro fusione e pensato per gli eventi e la convivialità. La storica bottiglia e il bicchiere dalla caratteristica forma a stelo allungato diventato essi stessi elementi dell’arredo e dell’illuminazione.

“L’appalto assegnato a Gruppo Frassati – continua Luca Urbini – comprendeva la realizzazione di tutti gli impianti: elettrici, illuminazione, climatizzazione (radiante a pavimento e canalizzate in pompa di calore), ricambio aria, idrico-sanitario, antincendio (rilevazione fumi e spegnimento). La parte di realizzazione di allestimenti e arredi è invece legata in particolare a tre ambienti, quelli che caratterizzano la struttura nelle sue funzionalità di spazio espositivo e ricettivo: l’erbario con infusore a parete, il tavolo Alchemy e la Heritage gallery.”

Gli architetti hanno selezionato materiali provenienti dalle tradizioni artigianali locali, coerentemente alla volontà di esaltare il legame fra la storia di Venezia e le eccellenze del suo territorio. I mosaici all’ingresso, ispirati ai bozzetti di Mariano Fortuny e realizzati a mano dalla storica Fornace Orsoni, e il pavimento, in seminato alla veneziana con intarsi in vetro e marmo, sono un tributo alla maestria artigianale locale.

Per quanto riguarda l’illuminazione, l’uso dei celebri apparecchi illuminanti di Mariano Fortuny contribuisce a delineare e identificare gli spazi, dando un tocco distintivo all’ambiente.

“Lavorare a Venezia per il Gruppo Montenegro – conclude Luca – è stata un’opportunità affascinante sebbene complessa, vista la particolarità dell’opera e del luogo. Un contesto unico che genera stupore e meraviglia sia come turista che come operatore. Come turista per la sua bellezza e la sua unicità, mentre come operatore per la complessità organizzativa legata ad esempio a maree, trasporti con motobarca e non disponibilità di spazi esterni per lo stoccaggio dei materiali. Contribuire alla riuscita di un progetto così particolare, in una location unica e legata a doppio filo con lo spirito e la storia della città, ci ha regalato una soddisfazione grandissima sia dal punto di vista professionale che umano.”

Il progetto di Ca’ Select rappresenta una ristrutturazione architettonica che valorizza il legame storico fra Select e Venezia e lo proietta nella contemporaneità grazie a interventi che hanno creato uno spazio funzionale, attraente e autentico.

Un’esperienza autentica alla scoperta del vero vivere veneziano. Uno spazio che racconta più di un secolo di storia e celebra lo spirito di Select e della sua città.

GRUPPO MONTENEGRO

Vuoi saperne di più?

I nostri tecnici possono aiutarti a riqualificare gli spazi negli stabilimenti della tua azienda. Contattaci!